Posted on

Dorsale dei Nebrodi in MTB – Prima della partenza

Il gruppo è composto da 5 elementi molto diversi tra loro ma col medesimo spirito.

Il leader maximo è Nicky Tom Tom, alla fine decide tutto lui, percorsi, soste, tutto, è un tipo freddo e determinato, ma anche un grande compagno attento ai bisogni del gruppo.
Il secondo elemento è Wally Texas Ranger (Walter) come avere un cane da caccia, una sicurezza, con lui non c’è il rischio di morire di fame, se è commestibile lui lo sa e noi lo mangiamo. Indispensabile.
Il terzo elemento è Davide , 93kg di buon umore, lento, il meno allenato, quello che aspetti dopo una salita, ma è il collante, colui che tiene alto il morale e fidato cassiere.
Il quarto è Roberto detto anche Priscilla che insieme al quinto, Marco (Priscilla2), alternano fisime del tipo “mi si è rotta un unghia fermiamoci” oppure “grazie per questo frutto che hai raccolto dall’albero sotto il sole ma non si può avere più freddo?”, entrambi sono però dei grandi uomini pronti ad aiutare ed incoraggiare i compagni.

Questo è un gruppo di amici favoloso orgoglioso di farne parte.

Davide.

seguiteci: Album fotografico su Facebook


Prima tappa da Brolo a Floresta, 60km e due lunghissime salite per arrivare alle porte dei Nebrodi.

Seconda tappa da Floresta a Cesarò passando nel cuore dei Nebrodi tra laghi e torrenti. Sarà una tappa 100% wild .

La terza ed ultima tappa ci regalerà il secondo tratto della dorsale fino all’uscita dal parco a Mistretta e poi giù fino a S.Stefano di Camastra.